ENG | Portale HSE MSDS
 
SVILUPPO SOSTENIBILE
Lo Sviluppo Sostenibile è un concetto integrato, che evidenzia la necessità di coniugare le tre dimensioni fondamentali e inscindibili di Società, Economia e Ambiente. Il principio di sviluppo sostenibile è parte integrante della Vision e dei Valori Lamberti che già da parecchi anni è impegnata su questo cammino.
Le Persone
Al centro della nostra impresa ci sono le persone. Il settore chimico in Europa dà lavoro a circa 1,2 milioni di individui, con un enorme indotto. Per motivare questa forza lavoro ed attirare le nuove generazioni di ricercatori, ingegneri, manager e di tutti gli altri operatori in generale, è necessario disporre di un contesto di lavoro solido e capace di soddisfare le aspettative della società. Lamberti è impegnata in questo senso e attribuisce la massima importanza al benessere dei lavoratori e alla tutela della loro salute. Altrettanta attenzione viene posta nelle relazioni con comunità esterne, sia per quanto riguarda la minimizzazione dell’impatto ambientale degli insediamenti produttivi che per la  corretta gestione dei prodotti chimici, una comunicazione costante e puntuale.

Questi aspetti sono stati approfonditi negli articoli comparsi su Esagono: Di particolare rilievo, nel triennio 2010-2012 sono l'aumento delle ore di formazione in tutto il Gruppo e la riduzione degli infortuni: nonostante possa vantare un indice infortunistico inferiore alla media delle imprese che aderiscono a Responsible Care in Italia, Lamberti ogni anno si pone come obiettivo un indice infortunistico pari a zero, ritenendo quest'ultimo l'unico obiettivo eticamente sostenibile.
I Prodotti
La chimica fornisce beni intermedi a tutti i settori produttivi e trasferisce sui beni di consumo il suo contenuto innovativo, contribuendo a migliorare la qualità della vita. I prodotti chimici sono alla base, per esempio, di detergenti, cosmetici, carburanti, vernici e prodotti farmaceutici, ma vengono impiegati anche da altri settori, come l’agricoltura, l’industria delle costruzioni, quella automobilistica ed elettronica, dove consentono di ottenere materiali sempre migliori ed avanzati. La chimica può davvero dare un grosso contributo alla sostenibilità, favorendo gli sviluppi futuri di settori come l’energia solare, le auto elettriche, i biocarburanti e così via. In Europa, l’Italia è seconda solo alla Germania per numero di imprese chimiche che fanno ricerca (oltre 800) e Lamberti è in prima linea in questo campo. Da tempo infatti Lamberti ha sviluppato delle linee di prodotti ecosostenibili: