ENG | Portale HSE MSDS
 
In più di 20 anni di leadership tecnica e di esperienza nella produzione, sviluppo e commercializzazione di dispersioni poliuretaniche a base acqua, Lamberti ha conquistato una notevole reputazione sul mercato come innovatore a livello mondiale nello sviluppo di soluzioni di qualità per la rifinitura e molte altre applicazioni industriali.
La sinergia con i clienti e la stretta cooperazione con la Ricerca & Sviluppo Centrale permette a Lamberti di proporre soluzioni personalizzate per svariate applicazioni. Le dispersioni poliuretaniche a base acqua includono applicazioni di qualità come la rifinizione del cuoio, coatings per legno, metallo e plastica, trattamento delle superfici per carta e tessile.

La tecnologia PU Lamberti è rafforzata dalla collaborazione con il reparto sintesi, ingegneria e laboratori applicativi.
Le dispersioni poliuretaniche Lamberti offrono una soluzione completa ai nostri clienti, che comprende i sistemi leganti e filmanti, gli addensanti ed i reticolanti.

Lamberti sviluppa nuove soluzioni poliuretaniche a base acqua con speciale attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale, sia nella produzione che nell’applicazione. E’ presente un’ampia gamma di PU da 3 differenti tecnologie principali: processo a fusione, acetonico e via prepolimero.
Recenti sviluppi in queste tecnologie ci hanno consentito di proporre sul mercato nuovi prodotti ad acqua a ridotta emissione di composti organici volatili (VOC), ossia senza solventi, senza ammine, senza formaldeide e dispersioni poliuretaniche a base acqua ad alto contenuto di secco.

Le principali materie prime dei poliuretani possono essere classificate in due grandi famiglie: polioli e poliisocianati.
Nella categoria dei polioli scegliamo generalmente polieteri, poliesteri e policarbonati, mentre tra i poliisocianati usiamo i monomeri aromatici ed alifatici.

Combinando queste materie prime con un processo industriale avanzato, siamo in grado di conferire diverse proprietà ai prodotti finiti. In generale possiamo dire i polieteri danno elasticità al sistema, i poliesteri migliorano le proprietà meccaniche e i policarbonati aumentano la stabilità chimica ed idrolitica. Per quanto riguarda gli isocianati, i monomeri alifatici sono più resistenti all’ingiallimento, mentre gli aromatici migliorano le proprietà abrasive.

Le procedure di sintesi Lamberti consentono di produrre poliuretani leganti, filmanti, modificatori reologici e reticolanti caratterizzati da differenti funzionalità chimiche. Produciamo dispersioni anioniche, cationiche e non ioniche, una vasta completa di prodotti apprezzata in diversi settori applicativi.
CUOIO
Le dispersioni poliuretaniche a base acqua sono utilizzate nella rifinizione delle PELLI per migliorarne l’aspetto superficiale e la resistenza all’abrasione e alla luce.
COATINGS
Nel settore COATINGS ale dispersioni poliuretaniche sono impiegate come coprenti protettivi per legno, metallo e materiali plastici grazie alla loro elevata resistenza a graffi, abrasioni e ai solventi.
ADESIVI
Le dispersioni poliuretaniche sono utilizzate come ADESIVI in diversi settori, in particolare per le suole delle calzature, laminati in PVC, sacchi, schiume, decorazione d’interni e settore automobilistico.
CARTA/TESSILE
Per la CARTA, le dispersioni poliuretaniche conferiscono alla superficie proprietà come morbidezza, resistenza allo sfregamento asciutto e umido, resistenza alla piegatura, stampabilità con sistema inkjet e toner; nel settore tessile e para-tessile sono utilizzate per modificare l’aspetto e la flessibilità al tocco.
La gamma di dispersioni poliuretaniche è completata dagli agenti addensanti Lamberti, modificatori reologici non ionici associativi, e dai reticolanti, dispersioni acquose di isocianati bloccati ed isocianati disperdibili in acqua.
Con Esacote e Rolflex, dispersioni poliuretaniche a base acqua, Viscolam, modificatori reologici non ionici associativi e i reticolanti isocianici idrodisperdibili, Lamberti è in grado di offrire soluzioni di sempre maggior qualità ai propri clienti.